Carciofi ripieni di carne e formaggio, la ricetta facile e veloce

Scriveva, a suo tempo, l’Artusi: “Alcuni libri francesi suggeriscono di dare ai carciofi mezza cottura nell’acqua prima di riempirli, il che non l’approvo, sembrandomi che vadano a perdere allora la sostanza migliore, cioè il loro aroma speciale..”. Io sono d’accordo: d’altronde la difficoltà di questa ottima ricetta è proprio riuscire ad armonizzare la cottura di carciofi e carne senza far bruciare il formaggio. Provateci: è più semplice di quel che sembra!

Cosa vi occorre per 6 persone: 6 carciofi, 50 g di macinato di bovino (o, in alternativa, di prosciutto in unica fetta), 50 g di provola bianca, ¼ di cipolla novellina, 1 spicchio d’aglio, alcune foglie di sedano e di prezzemolo, 1 pizzico di funghi secchi, mollica di pane, olio, sale e pepe q.b.

Come si preparano: tagliate via il gambo ai carciofi mentre li pulite nel modo che abbiamo imparato già un po’ di tempo fa. Con il coltello separate le cime, aprite le foglie interne, togliete l’eventuale peluria e conservate le foglioline. Intanto preparate il ripieno unendo le foglie più tenere con la carne (o il prosciutto tagliato a cubetti), la provola a cubetti, la cipolla, l’aglio, il sedano e il prezzemolo, la mollica di pane sbriciolata e una macinata di pepe. Tritate tutto insieme e con questo impasto riempite i carciofi, metteteli in un tegame, irrorate con l’olio, aggiustate di sale e di pepe e fate andare a recipiente coperto, aggiungendo, dopo un po’, qualche cucchiaiata d’acqua.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail