Come cuocere la zucca al microonde alla perfezione

Quest’anno vi ho parlato poco di zucca, forse perché a mio marito il suo caratteristico gusto dolciastro piace poco e quindi ho rinunciato a cucinarla… ma appena posso, scappo da mia madre che mi accoglie con il profumo e l’abbraccio del mitico risotto, che oltre a scaldarti ti fa sciogliere lingua e cuore.

Ma se non volete impegnarvi in preparazioni troppo elaborate o avete poco tempo, sappiate che la zucca si può facilmente cuocere al microonde in questo modo: tagliatela a pezzi o a fette spesse senza sbucciarla e fatela andare alla massima potenza per 2-3minuti. A questo punto sbucciatela, tagliatela a cubetti e ripetete l’operazione per altri 3-4 minuti scolando l’acqua di cottura che si sarà formata sul fondo del piatto.

Tempi e modi, ovviamente, variano dalla qualità della zucca alla grandezza del microoonde, ma io a questo punto la cospargo ben bene di parmigiano e la inforno un’ultima volta per un paio di minuti, giusto il tempo per far gratinare appena il parmigiano, poi un goccio d’olio a crudo et voilà, pronto in tavola. Se volete rivivere il sapore dei tortelli alla zucca mantovani, il consiglio è di unire al parmigiano grattugiato qualche cucchiaiata di amaretti sbriciolati. Sentirete la differenza.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail