In Germania le Olimpiadi dell’arte culinaria

Fornelli in preriscaldamento a Venezia, per i maestri della nazionale italiana cuochi, delle squadre regionali e dei singoli campioni del nostro Paese che parteciperanno alle prossime Olimpiadi dell’arte culinaria in programma a Erfurt, in Germania, dal 19 al 22 ottobre: evento che si ripete puntualmente ogni quattro anni dal 1900.

Quest’anno è stata la città lagunare, l’Hotel Danieli, il Caffè Florian e piazza San Marco a fare da cornice alla presentazione della presenza italiana alla competizione internazionale di cucina: scelta tutt’altro che casuale, perchè proprio per iniziativa della Regione e dell’Unione Cuochi del Veneto, con il supporto del ministero delle Politiche agricole, il nostro Paese non lascerà soli i valenti atleti a caccia di medaglie nelle disparate specialità culinarie, ma li accompagnerà, allestendo una sorta di “Casa Italia” del gusto nostrano.

“I prodotti di qualità, i vini, la cucina di tradizione – hanno detto alla presentazione – sono uno dei più straordinari veicoli di promozione del territorio. Noi ci crediamo, e andiamo per questo con i nostri cuochi in Germania”. Alle Olimpiadi dell’arte culinaria 2008, l’Italia sarà presente con 13 team regionali, due team nazionali e 180 partecipanti singoli. All’insegna della buona tavola.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail