Formaggi francesi: Camembert

La leggenda vuole che questo famosissimo formaggio sia stato confezionato per la prima volta nel 1791 da una giovane contadina, Marie Harel, nel piccolo villaggio di Camembert, in Normandia. Ancora oggi il Camembert originale è solo quello prodotto in Normandia, mentre ce ne sono diverse imitazioni provenienti da numerosi distretti francesi ma anche da Svizzera, Germania, Olanda e Belgio.

Il Camembert è un formaggio ottenuto da latte vaccino crudo e intero, le suo forma, di circa 10 cm di diametro, pesano circa 250 grammi; appena prodotto ha una pasta banca e gessosa, che diventa invece giallognola, morbida e dal sapore piccante dopo un mese di maturazione in cantina. Il bravo commerciante di Camembert sarà in grado di scegliervi, premendo semplicemente la forma con un dito, quella che ha raggiunto l'esatto grado di maturazione, prima che la pasta interna diventi "colante".

Un Camembert "da supermercato" può essere utilizzato nelle più svariate ricette, mentre un Camembert di qualità va accompagnato solo da un grande vino, dotato della necessaria struttura e mobidezza per bilanciare la persistenza gustativa del formaggio, ma anche di un'adeguata spalla acida per attenuarne la grassezza.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: