Cavatelli con la bottarga

bottarga Ingredienti: cavatelli, o comunque pasta di semola di grano duro, possibilmente fresca; pomodorini; bottarga di tonno; aglio; cipolla; olio extravergine d’oliva.

Procedimento: Questo piatto è davvero veloce. Innanzi tutto mettete a bollire l’acqua per la pasta, mentre aspettate che raggiunga il bollore tritate l’aglio e la cipolla molto molto finemente, devono diventare quasi una crema omogenea; per fare questo usate o una mezzaluna o un tritatutto. A parte tagliate i pomodori a dadini.

Ora mettete a scaldare l’olio in una padella e soffriggete il composto di aglio e cipolla. A parte, in una tazza mettete un bel po’ di bottarga tritata e un po’ d’acqua di cottura della pasta ed emulsionate.

Quando il soffritto vi sembra a buon punto calate i pomodori in padella e fate andare per qualche minuto. Poi aggiungete l’emulsione di bottarga e acqua di cottura.

Scolate la pasta e finite di cuocerla in padella insieme a tutto il condimento.

Servire immediatamente con una bella spolverata di bottarga grattugiata.

N.B. Ovviamente sarebbe meglio avere un pezzo intero di bottarga da lavorare, però non sempre la si trova. All’uso potete anche cucinare quella già grattugiata.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail