Menu per tempi di crisi: Il Piatto Piange

24 Ottobre 2008


Napoli è una città dove si mangia bene, ma la crisi probabilmente si fa sentire anche lì. Per superarla, una trattoria ha inventato un menu molto particolare: Il Piatto Piange. Con soli 25 euro potete mangiare:

– Entreè: moussè di ricotta e alici di Cetara
– Antipasto: zuppetta di ceci di Cicerale con soutè di vongole veraci
– Primo: sartù di riso d’un tempo in varie angolazioni
– Secondo: polpettine di carne Marchigiana con purè di patate e crema di caprino
– Dessert: sovrapposizione di panna cotta con caramello di zucchero di canna

Ottimo direi. La notizia è stata pubblicata da Luciano Pignataro che della zona se ne intende. Cliccando qui potete vedere anche la foto dei due protagonisti di questa iniziativa: Francesco Parrella e Gianni Lotti. E’ proprio in periodi come questi che Napoli diventa unica?

Foto | Lucianopignataro.it

I Video di Gustoblog: TORTINO AL CIOCCOLATO CON CUORE BIANCO (eng sub) [Le dolcezze di Viky]