Ecco la ricetta originale degli amaretti da fare in casa

Ecco la ricetta originale degli amaretti da fare in casa

Gli amaretti sono dei biscotti, solitamente venduti nelle pasticcerie, che si trovano largamente in tutta Italia. Preparati a base di mandorle, albumi e zucchero, per la verità si trovano facilmente anche nei supermercati, ma solitamente nella versione più secca e friabile. Come tutte le ricette diffuse in gran parte d'Italia ne esiste un'infinità di varianti, che differiscono, alle volte, davvero per piccolezze. Oggi vorrei proporvi quella di Pellegrino Artusi, tratta dal libro "La scienza in cucina e l'arte di mangiare bene" Ecco la ricetta originale degli amaretti da fare in casa.

Ingredienti: 250 gr di zucchero semolato, 100 gr di mandorle dolci, 50 gr di mandorle amare, 2 albumi.

Procedimento: asciugare qualche minuto le mandorle spellate al forno. Una volta asciutte tritarle finemente riducendole in farina. In una ciotola lavorare a lungo gli albumi con lo zucchero fino ad ottenere un composto sodo. Unire le mandorle e mescolare bene. Prelevare delle piccole porzioni di impasto ed appallottolarle creando delle palline della grandezza di una noce. Disporre le palline di impasto su una teglia imburrata ed infarinata o rivestita di carta forno. Spolverarle con un composto di farina e zucchero a velo in parti uguali e cuocerle in forno a 180 °C per 20-25 minuti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: