Gamberoni in pasta fillo per la vigilia di Natale

Per le feste di Natale vi propongo un antipasto sfizioso e dall'aria molto sofisticata, ma alla fine semplice da realizzare. Ci occorrono due gambereroni per ogni persona, pasta fillo od anche la kataifi, olio evo, sale, pepe nero, salsa worcester, 50 gr di salmone affumicato, 40 gr di panna liquida, 20 gr di latte, 100 gr di ricotta vaccina, stecchini da spiedino.

Pulite i gamberoni sotto l'acqua corrente privandoli del guscio e delle zampe, della testa e della coda. In un piatto fondo mettete dell'olio extra vergine di oliva, del sale, del pepe e qualche goccia di salsa worcester. Marinate i gamberoni in questo intingolo per una mezz'ora e poi infilzateli con gli stecchini da spiedino.

A parte mettete nel mixer il salmone affumicato con la ricotta, il latte, il sale ed il pepe. Montate la panna ben fredda ed unitela alla ricotta e salmone precedentemente preparati. Amalgamate delicatamente, il composto avrà la forma di una mousse. Arrotolate gli spiedini di gamberoni nella pasta kataifi o nella fillo e disponeteli su una teglia coperta da carta forno con un filo d'olio.

Infornate a 200° C per 5 minuti in forno ventilato o nel forno statico finchè non si colora la pasta e diventa croccante. Servite i gamberoni caldi con la mousse servita il un bicchierino a parte o con i gamberoni tuffati. dentro.

Foto | Alessia

  • shares
  • Mail