Ricetta dei mandarini alla cannella per un originale fine pasto natalizio

Ricetta dei mandarini alla cannella per un originale fine pasto natalizio

Cosa c’è di più natalizio dell’odore dei mandarini? Insieme alle arance e al melograno rendono la tavola di Natale veramente splendida. I mandarini possono essere usati come segnaposti, sparsi sulla tavola o anche come profuma ambiente (infilzato con dei chiodi di garofano e poi poggiato sui termosifoni).

I mandarini possono essere serviti anche come dessert. Ecco, quindi, la ricetta dei mandarini alla cannella, facile e veloce. Gli ingredienti per 4 persone sono i seguenti: 8 mandarini non trattati, 4 cucchiai di zucchero di canna grezzo, cannella in polvere.

Lavate per bene i mandarini (con acqua tiepida è meglio), asciugateli e tagliateli a metà, senza sbucciarli. Quindi cospargeteli con un po’ di zucchero di canna grezzo e di cannella. Il mio consiglio è di preparare la mistura di zucchero e cannella in precedenza e poi cospargervi i mandarini. In alternativa potete anche mettere lo zucchero e la cannella in un piatto e tamponarvi sopra i mandarini (dalla parte tagliata, naturalmente)

Sistemate i mandarini in una teglia rivestita con carta forno e passateli in forno preriscaldato a 220 gradi per una decina di minuti. È importante che il forno sia ben caldo, in modo che lo zucchero si possa sciogliere agevolmente. Sfornate, fate intiepidire e mangiate con tutta la buccia. Lo sentite il sapore del Natale?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail