A Torino a novembre la merenda è… da re!

Torino è suggestiva e golosa in qualunque momento dell’anno, ma durante il mese in corso lo è una volta di più: ogni weekend di novembre, infatti, nei ristoranti e nei locali storici di città e provincia rivivranno le famose merende reali del Settecento.

Da Giaveno a Colleretto Giacosa, da Ivrea a Masino, passando per Lanzo Torinese, Pinerolo, Cirié e addirittura Frossasco, ce n’è per tutti i gusti: paste savoiarde alla provenzale, paste Savoia alla piemontese, canestrelli, torcetti, lose golose, gofri e lingue di suocera, tutte da intingere, rigorosamente, nel cioccolato fondente, altra grandissima tradizione locale.

Ma le sorprese non sono finite: per il ponte dell’Immacolata (6-7-8 dicembre) è previsto lo speciale Weekend con merenda reale. Con tariffe variabili da 74 a 180 euro (a seconda dell’albergo scelto, gli aderenti sono 24 da 3 a 5 stelle) si fa un lungo fine settimana con merenda reale servita domenica 7 a Villa malfatti a San Giorgio Canavese, dove a ricreare l'atmosfera di corte ci saranno anche figuranti e camerieri in costume, che serviranno dolci e biscotti della nobile tradizione torinese secondo le indicazioni di Barbara Ronchi della Rocca, esperta di galateo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail