Se mangi velocemente ingrassi di più

“Chi mangia piano è bello, magro e sano”: si potrebbe reinterpretare così il vecchio adagio popolare, alla luce dei risultati di una ricerca giapponese, condotta dall’università di Osaka, secondo la quale è scientificamente dimostrabile che chi mangia in fretta ingrassa più facilmente.

Secondo gli studiosi del Sol levante, infatti, trangugiare, diciamo così, un pasto, manda in tilt il nostro organismo e impedisce al sistema che regola il senso di sazietà di funzionare. Il nostro cervello, quindi, non più in grado di inviarci lo stimolo per smettere di mangiare, ci fa riempire lo stomaco oltre il dovuto, favorendo la presenza dei chili di troppo.

Purtroppo tutto ciò è valido specialmente per le donne e il rischio di obesità addirittura si triplica se si mangia fino ad avvertire il senso di sazietà. Bandite, quindi, insane abitudini come quella di mangiare davanti alla tv o al pc, sì invece alla tavola ben apparecchiata e attenzione a dedicare al momento del pasto tutto il tempo che ci vuole. E se proprio non potete fare a meno del fast food come filosofia di vita, raccomandatevi alla Madonna (guardate un po’ la foto qui accanto…).

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail