Cena in attesa della fine del mondo dei Maya? Ecco quali ingredienti usare

Fervono i preparativi per la prossima settimana, quando, a pochi giorni dal Natale, secondo gli apocalittici si realizzerà la profezia dei Maya: l'arrivo della Fine del mondo. Se sotto l'ottica turistica si sta avendo un boum di presenze nelle zone "franche" dall'apocalisse (in Francia, in Brasile, in Italia a Cisterino, etc), in molti attenderanno la mezzanotte del 21 dicembre 2012 con una sorta di "ultima cena". Ed allora, mi sono chiesta, cosa mettere in tavola per godersi una grande abbuffata prima dell'ora X?

Prima di tutto, brindiamo. Magari scegliendo una bollicina italiana o una birra artigianale chiara e leggermente speziata. Possiamo accompagnare il calice con qualche finger food, come delle polpette fritte miste, ma il clou della cena deve essere fatto da alcuni ingredienti che notoriamente "portano bene". Vediamo quali sono.


Gli spaghetti: li useremo nel nostro primo, e saranno auspicio di lunga vita. Infatti, durante il Capodanno cinese si mangia un piattone di spaghetti di pasta fresca lunghissimi, che simboleggiano la lunghezza della vita umana. Possiamo scegliere di fare uno spaghetto con le vongole o una bella amatrisciana tradizionale.

L'uva: è il simbolo degli obiettivi raggiunti, dei frutti che derivano dagli sforzi lavorativi. Il Melograno: simbolo ambiguo, da una parte è abbondanza dall'altra è il simbolo del Regno dei morti, per tre chicchi di melograno Proserpina rimase sposa di Ade negli Inferi, diventando però "viva tra i morti", una buona alternativa in vista dell'apocalisse. Ne potremo fare dei dolci sfiziosi.

Le Lenticchie: naturalmente non dimentichiamo di finire la cena con i legumi, magari cucinati dal secco e non in scatola, che più rappresentano i soldi... con la speranza che il 22 dicembre, il giorno dopo, ci porti ricchezza. Una carpa o un capitone: un po' di pesce è sempre gradito durante una cena, soprattutto quando è simbolo Giapponese di prosperità ma anche di difficoltà superate. Cosa che speriamo vivamente.

Innaffiamo tutta la cena con dei vini italiani, bianchi durante tutto lo svolgimento se abbiamo deciso per lo spaghetto di mare, o rossi se invece abbiamo optato per il condimento rosso. E buona Fine del Mondo a tutti!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail