Uova, pomodoro e ricotta salata

uova strapazzate Ecco una ricettina gustosa e abbastanza veloce da eseguire. Io me la cucino sempre quando ho poca voglia di impegnarmi e la mangio come piatto unico accompagnata da un buon pane. Altrimenti la potete utilizzare, magari ridimensionata nelle quantità, come antipasto per una cena tra amici.

Gli ingredienti sono quelli per una persona se il piatto viene consumato come unico.

Ingredienti: 1 uovo intero e 1 tuorlo, mezzo barattolo di polpa di pomodoro (in stagione usate 3 pomodori San Marzano), ½ cipolla piccola, ricotta salata, latte, burro, olio, sale qb.

Procedimento: come prima cosa preparate il sugo; fate scaldare un po’ d’olio, quando è caldo aggiungete in padella una noce di burro e la cipolla tritata in precedenza. Quando la cipolla è ben soffritta mettete il pomodoro, aggiustate di sale e fate andare a fiamma alta per 10 minuti, se necessario aggiungete un po’ d’acqua durante la cottura.

Quando il sugo di pomodoro è pronto preparate le uova, le mettete in un piatto con un po’ di sale e un po’ di latte, le sbattete un po’ e poi le calate in padella con un po’ di burro. Quando saranno ben rapprese le togliete dal fuoco. A questo punto mettete il sugo di pomodoro in un piatto piano, vi adagiate sopra le uova strapazzate e sopra grattugiate un po’ di ricotta salata (la quantità secondo il vostro gusto).

Servite, o mangiate, immediatamente!!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail