Cosa c’è di più corroborante di una fumante crema di cavolfiore e patate a cena? Un secondo piatto vegetariano semplice da preparare e perfetto da accompagnare con del pane integrale tostato o con qualche crostino e solo un filo di olio è quello che porterete in tavola seguendo la ricetta.

Se, in caso di dieta, è possibile preparare una vellutata di cavolfiore senza patate (light), aggiungendole il risultato è decisamente più cremoso. Nel caso in cui avanzi, poi, si può pensare di utilizzarla per il condimento della pasta, arricchendola, perché no, con delle scaglie di grana.

Adatta per i bambini, la crema di cavolfiore e patate piace, in realtà, a tutti: servitela nell’ambito delle prime cenette autunnali, sarà più che gradita.

Ingredienti

1 cavolfiore piccolo
2 patate medie
acqua qb
1 dado vegetale
1 cipolla
olio extravergine d’oliva qb
sale e pepe
noce moscata qb

Preparazione

Tritate la cipolla e mettetela a soffriggere in un tegame con dell’olio. Pulite bene il cavolfiore eliminando le foglie verdi e parte del gambo. Adesso riducetelo in cimette. Pelate le patate e tagliatele a cubetti. Versate entrambi nella pentola, fate insaporire per qualche minuto, quindi coprite con acqua e fateli lessare per circa 30 minuti aggiungendo il dado vegetale.
Trascorso questo tempo, frullate bene il tutto regolando di sale e pepe e insaporendo con della noce moscata. Impiattate la crema di patate e cavolfiore ancora calda aggiungendo un filo di olio e qualche crostino.

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 22-09-2018