Ricetta per un buon brodo di carne

28 Dicembre 2008

Non so voi ma io in queste feste ci ho dato veramente dentro, tra mangiare e bere non ne posso veramente più. Una della mie necessità al momento è quella di mangiare poco e leggero.

Una delle cose di cui in questo momento ho più voglia è il brodo…Ma fare un buon brodo non è una cosa così scontata.

Ovviamente nel caso specifico il brodo non dovrà essere troppo pesante ma piuttosto leggero, ciò non esclude il fatto che però possa essere gustoso!

Fare un brodo è una cosa davvero molto semplice, la difficoltà sta solo nel trovare un buon pezzo di carne. Dovete trovare un macellaio di cui vi fidate e che abbia carni possibilmente non di allevamenti intensivi.

I pezzi più adatti sono il muscolo e la punta di petto. C’è anche chi mette 1 o mezza gallina, però per il discorso della leggerezza la gallina forse, in questo caso, è meglio evitarla perchè un po’ grassa.

Passiamo al procedimento. Mettete la carne in acqua fredda (questo particolare è importante, perché iniziando a cuocere nell’acqua fredda la carne fa uscire bene i suoi succhi che danno corpo e sapore al brodo) con 1 cipolla, 1 pomodoro, un gambo di sedano,1 patata, 1 carota e se vi va anche con altre verdure (zucchine, cavoli etc).

A questo punto accendete il fuoco e lasciate che l’acqua arrivi a bollore, mano a mano che si forma la schiuma in superficie toglietela con una schiumarola.

Quando l’acqua bolle abbassate il fuoco al minimo, mettete il coperchio e lasciate cuocere per 2 ore e mezza / 3.

Una volta che il brodo è pronto filtratelo attraverso un panno, in modo da togliete una parte del grasso e i residui, nei prossimi giorni vi darò qualche ricetta per la pasta in brodo.

Foto | Flickr

I Video di Gustoblog: pasta al tonno velocissima