Zuppe invernali: zuppa di cavolo nero

Per bilanciare la tendenza dolce e la succulenza di questa zuppa serve un vino di spiccata acidità ma anche dotato di una certa alcolicità e persistenza gustativa: ad esempio un bianco siciliano vinificato e affinato in acciaio dovrebbe andare benissimo.

Ingredienti per 4 persone: 100g di fagioli secchi, una decina di foglie di cavolo nero, una carota, una cipolla, una costa di sedano, 2 patate, pochi cucchiai di salsa di pomodoro, basilico, timo, olio extravergine d'oliva, alcune fette di pane casereccio, sale.

Preparazione: lasciate riposare i fagioli per una notte immersi nell'acqua; fate un soffritto con la cipolla, la carota e il sedano tritati e le patate tagliate a cubetti; dopo pochi minuti aggiungete il cavolo tagliato a listarelle e i fagioli scolati; mescolate bene e unite la salsa di pomodoro precedentemente bollita per una ventina di minuti; a questo punto versate nella pentola due litri d'acqua e lasciate cuocere per circa tre ore, coprendo la pentola con il coperchio; 15 minuti prima che la cottura sia ultimata, aggiungete del timo e poche foglie di basilico. Prima di servire, ponete sul fondo delle scodelle una fetta di pane tostato.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail