[blogo-gallery id=”184407″ layout=”photostory”]

Il purè di fave è un primo piatto semplice e buonissimo, ottimo da accompagnare con le verdure ma anche con dei formaggi e dei salumi. Il purè di fave, come tutti i legumi, è un piatto completo che contiene carboidrati ma anche proteine, è l’ideale anche per i vegani e i vegetariani che devono sempre monitorare la componente proteica dei loro pasti.

Ingredienti

    350 gr di fave secche
    Olio extravergine di oliva
    Sale
    Pepe
    Finocchietto selvatico (facoltativo)

Preparazione

Mettete le fave in una ciotola, copritele con l’acqua fredda e lasciatele così per una notte intera. Il mattino seguente sciacquate le fave e mettetele in una pentola, copritele con l’acqua e cuocete tutto per circa 30 minuti, dovete ottenere un composto quasi cremoso. Frullate tutto con il minipimer e poi aggiungete il sale e qualche filo di finocchietto selvatico, fate stringere sul fornello per qualche minuto e poi servite con un po’ di olio extravergine di oliva.

Il purè di fave potete servirlo caldo o tiepido, da freddo si rassoda quindi non sarà più una crema.

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 27-04-2016