La Rai e Frabrizio Del Noce appoggiano lo champagne contro lo spumante?

9 Gennaio 2009

Cosa ci faceva Fabrizio Del Noce a capodanno in diretta con una bottiglia di Dom Perignon? Se lo sono chiesti in molti, e sopratutto i produttori di spumante che si sono ritenuti offesi o danneggiati. Più pungente la polemica innescata da Alberto Lupini su Italia a Tavola.

A chi pensa di difendere lo sconsiderato gesto del direttore di Rai 1 (uno degli uomini più potenti e d’immagine in Rai, non certo uno dei tanti conduttori più o meno improvvisati) sostenendo che le bollicine francesi sono da sempre uno dei simboli delle feste, non possiamo che replicare, duramente, ricordando che proprio contro questo luogo comune i produttori di spumante italiano combattono ogni giorno investendo milioni di euro in promozione. E magari proprio inutilmente sui canali tv, dove basta un gesto per bruciare in un secondo gli sforzi fatti…


Ma la cosa non finisce qui, perchè nella conquista francese dell’Italia, tornata alla ribalta proprio in questo giorni con l’affare Alitalia Airfrance, sarebbe conivolta anche la Guida Michelin:

Per dirla tutta, il brindisi con lo Champagne francese è in linea con i tempi dedicati dalla tv di Stato (e ancora una volta Rai 1 in testa) a promuovere in ogni modo la guida Michelin sulla ristorazione (prodotto francese che ultimamente ha l’obbiettivo di mettere un tappo alla ristorazione italiana da noi e nel mondo…) a discapito di quelle de concorrenti italiani. Basterebbe un semplice controllo del Garante ai tempi dedicati a questo argomento nei mesi scorsi. Provincialismo, mancanza di stile o scarso senso delle istituzioni? Personalmente aggiungo che trovandomi all’estero per il Capodanno, per non sbagliare, mi ero portato una bottiglia di spumante italiano…

La “carne al fuoco” è tanta: voi cosa ne pensate?

I Video di Gustoblog: Villaggio Solidale