17 gennaio, Risotto (alla milanese) Day per festeggiare il cibo italiano

Il 17 gennaio 2009 tutti coloro che lavorano nel campo dell'enogastronomia italiana nel mondo sono invitati a unirsi al GVCI - Gruppo Virtuale Cuochi Italiani, nella celebrazione della cucina italiana autentica e di qualità. Come? Cucinando o mangiando, in quella giornata, un genuino risotto alla milanese.

Lo scorso anno, il GVCI, con i suoi 800 associati in oltre 70 paesi, formò una storica "ola" nella quale centinaia di cuochi, a tutte le latitudini, cucinarono un'autentica Pasta alla Carbonara. Un grande successo.

Per il 2009 è stato scelto come piatto "re", il Risotto alla Milanese "il padre di tutti i risotti italiani perché con pizza e spaghetti, il risotto è certamente il piatto italiano più famoso nel mondo" (dichiarazioni di Mario Caramella del GVCI).

Quindi, venerdì 17 gennaio tutti armati di riso e zafferano per celebrare insieme il Risotto Day! E se non siete esperti di cucina o non vi è mai capitato di fare un risotto alla milanese, beh allora seguite la ricetta:

Ingredienti: 600 gr di riso, 100gr di burro, 50 gr di midollo di bue tritato, una cipolla tritata, 1 e ½ di brodo di carne, una bustina di zafferano, 100 gr di parmigiano grattugiato, sale q. b.

PREPARAZIONE: in una pentola mettere metà del burro, la cipolla e il midollo, e lasciar soffriggere. Dopo aggiungere il riso e farlo tostare. Quando il riso è abbastanza tostato aggiungere il brodo un po' per volta (magari usando un mestolo), fino a quando il riso non è cotto. Infine aggiungere lo zafferano dopo averlo sciolto in una tazzina. Mantecare con burro e parmigiano e servire subito.

Un vino da abbinarci? Un rosso corposo e secco, o... osate una birra (una doppio malto dal grande corpo).

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail