Ravioli con zucca e zafferano per un primo piatto gustoso

Per quelli di voi che hanno scelto di consumare l’Ultima cena in casa (ricordate la profezia Maya secondo cui il mondo potrebbe finire stanotte?!) propongo una ricettina di stagione appetitosa e raffinata, per una volta senza badare tanto alle calorie: tanto se il mondo finisse davvero a chi importerebbe un chiletto in più?!

Cosa vi occorre per 6 persone: 500 g di farina, 5 uova, sale q.b. Per il ripieno: 800 g di zucca gialla, 40 g di formaggio grattugiato, 1 uovo, sale, pepe e noce moscata q.b. Per condire: 80 g di burro, 20-30 g di zafferano in stimmi.

Come si preparano: Con le dosi sopra indicate, preparate la pasta e fatela riposare per un’ora. Nel frattempo, ammorbidite la zucca in forno ben caldo per 20 minuti, poi sbucciatela e privatela dei semi, passate la polpa al setaccio e raccoglietela in una ciotola. Unite l’uovo, il formaggio grattugiato, il sale, il pepe e la noce moscata. Mescolate e se l’impasto risulterà troppo morbido, aggiungete eventualmente pangrattato. A questo punto stendete la sfoglia, ritagliate dei quadrati da 4 cm per lato e al centro mettete una nocciolina di ripieno. Coprite con un altro quadratino facendo ben aderire la pasta ai bordi per sigillarla. Lessate i ravioli e conditeli con il burro che avrete fuso aromatizzandolo con gli stimmi di zafferano. Se vi ci piace aggiungete sopra parmigiano grattugiato e servite.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail