Ricette semplici: Pollo alla mugnaia

Quando si parla di un piatto preparato alla "mugnaia" si sottointende l'utilizzo di burro e farina, e dando spazio alla fantasia si può ipotizzare che la mugnaia o aveva origini francesi, o incosapevolmente creava e utilizzava il roux, indiscusso addensante utilizzato come base nella cucina francese. Punto forte di questo piatto è quindi la cremina che si deve per forza presentare a fine cottura.

I pochi ingredienti,come le difficoltà per raggiungere una buona riuscita del piatto, sono petto di pollo, farina, vino bianco, limone, salvia e burro. Dopo aver panato il pollo con della farina di grano tenero, lo si avvia alla cottura in una noce di burro e dopo averlo fatto rosolare per bene lo si bagna con del vino bianco e si colora con delle foglie di salvia. Fate restringere il tutto fino ad ottenere l'agognata cremina, e chiudete con del succo di limone abbondante.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: