Ricette di Carnevale: il salame di cioccolata

Ok, non è propriamente tipico del Carnevale, ma dal momento che è un dolce che ha la forma di un salume potreste prepararlo proprio come scherzo, no? Comunque il salame di cioccolata è un dessert di sicuro successo, ottimo anche da gustare in un freddo pomeriggio di pioggia, magari accompagnato da un the caldo profumato... e poi non trascurate il fatto che, essendo conservato in freezer, potete prepararlo anche qualche tempo prima dell'occasione in cui andrà servito.

Occorrente: 1 pacco di biscotti secchi tipo Oro Saiwa, 150 g di burro (toglietelo dal frigorifero almeno mezz'ora prima di utilizzarlo), 150 g di zucchero bianco, 1 pacchetto di cacao amaro, 1 uovo, ½ bicchierino di rum, ½ tazzina di caffè amaro.

Procedimento: spezzettate gli Oro Saiwa fino a ridurli quasi in polvere (io li rompo in pezzi via via più piccoli, quindi li avvolgo in uno strofinaccio pulito e completo l'opera a colpi di mattarello), impastateli con tutti gli ingredienti: il cacao, lo zucchero e il burro; in un secondo tempo l'uovo e i liquidi. Date al composto la forma di un salame, incartatelo con l'alluminio e conservatelo in freezer anche per una settimana, ma toglietelo almeno un'ora prima di servirlo, in modo che si ammorbidisca.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: