Come fare la piadina romagnola con la ricetta originale

La piadina è un classico della cucina rustica romagnola, che possiamo fare in casa seguendo la ricetta originale

Piadina romagnola ricetta

La piadina romagnola, la conoscerete tutti, è una preparazione tipica dell'Emilia Romagna. Si presenta come una sfoglia di farina impastata con acqua, strutto e sale e viene cotta su apposite piastre di metallo che sono andate a sostituire i classici piatti di terracotta utilizzati anticamente.

La piadina romagnola viene farcita come tradizione con affettati vari e rientra nell'elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani. Ecco come fare la piadina romagnola con la ricetta originale che proviene da quì.

Ingredienti:

500 gr di farina bianca
50 gr di strutto
sale
un pizzico di bicarbonato
acqua tiepida

Procedimento: versare la farina setacciata e creare una fontana sul piano di lavoro. Unire lo strutto ed aggiungere il sale e il bicarbonato. Iniziare ad impastare unendo man mano l'acqua tiepida. Si dovrà ottenere un composto sodo. Dividerlo in 8 porzioni uguali e farle riposare per circa 30 minuti coperte da un canovaccio.

Adesso procedere con la cottura: ungere la teglia sulla quale si andranno a cuocere le piadine. Stendere con il mattarello le porzioni di impasto ottenendo dei dischi di 25 cm di diametro. Cuocerle per qualche minuto su ogni lato. Una volta cotte imbottirle a piacere e servirle calde.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: