San Valentino: stupisci il partner con le pappardelle rosa

Eccoci dunque arrivati all'inizio della nostra cena 'in rosa' per San Valentino: dopo un 'dolce' aperitivo e un assaggio di bruschetta originale, ci mettiamo a tavola per guardarci negli occhi e assaporare un grande classico rivisitato: le pappardelle al salmone.

Per due porzioni abbondanti: 320 g pappardelle all'uovo, 100 g di salmone affumicato (io preferisco lo scozzese), 1 rametto di salvia, 1 spicchio d'aglio, ½ bicchierino di vodka, 2 dl di panna fresca, burro, sale e pepe verde q.b.

Come si fanno: tagliare il salmone a listarelle; intanto fate sciogliere una noce di burro in una padella antiaderente, rosolatevi l'aglio tritato e il rametto di salvia, facendo attenzione a toglierlo quando il burro si colora, per evitare che bruci e mandi cattivo odore. A questo punto unite il salmone e fatelo insaporire a fuoco dolce per due minuti, sfumando con la vodka e lasciandola evaporare. Quindi unite la panna a filo e scaldatela senza farla bollire; togliete dal fornello e aggiustate di sale. Con la salsa ottenuta condite la pasta scolata al dente e guarnite con abbondanti macinate di pepe verde.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: