Gli straccetti funghi e balsamico

Anche oggi un piatto facile che in qualche occasione potrà anche 'svoltarvi' una cena tra amici ricca di gusto, risate, voglia di stare insieme, ma senza troppe pretese in cucina: impariamo a preparare, con la mia ricetta di fiducia, gli straccetti ai funghi e aceto balsamico, variante del classicissimo straccetto alla rucola.

Per due persone vi occorrono: 350 g di straccetti di vitello, 300 g di funghi champignon, 2 spicchi d'aglio, qualche goccia di aceto balsamico di Modena, meglio se invecchiato, olio, peperoncino e sale q.b.

Tagliate gli straccetti a filetti (spesso nelle confezioni pronte sono vere e proprie fettine); lavate accuratamente i funghi facendo attenzione a mandare via tutta la terra, quindi tagliateli a fettine sottili. In una padella antiaderente piuttosto capiente fate imbiondire due spicchi d'aglio nell'olio e un pizzico di peperoncino, quindi fatevi saltare i funghi a fuoco vivo. Quando la cottura sarà pressoché completata, aggiungete la carne, salate a piacere, e ultimate con qualche goccia di aceto balsamico giusto per conferire al piatto quel saporino un po' diverso. Servite gli straccetti caldi.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail