Lampascioni alle olive

Se ieri avete preparato la frittata e vi è piaciuta, e se magari vi è avanzato qualche lampascione, allora oggi potete provare i lampascioni alle olive, ottimo piatto, nutriente e saporito, da servire come antipasto o contorno. L'unico inconveniente è che non si tratta di una pietanza, per così dire, sociale, nel senso che tra cipollotti e lampascioni, poi, dovrete correre a lavarvi i denti!

Ingredienti: 700 g di lampascioni, 60 g di olive nere snocciolate, 1 cipollotto, 1 spicchio d'aglio, 2 peperoncini, 4 cucchiai d'olio.

Innanzitutto preparate i lampascioni come detto ieri, sbollentandoli in acqua e aceto e poi facendoli bollire in acqua salata. Intanto pulite il cipollotto e affettatelo sottilmente; tritate i peperoncini e l'aglio e fate rosolare tutto nell'olio adoperando una padella antiaderente dove aggiungerete l'aglio senza farlo dorare. A questo punto mettete i lampascioni, 4 cucchiai d'acqua a 4 d'aceto e fateli cuocere per un'ora finché non diventeranno teneri. Sgocciolate le olive, tagliatele in quattro quarti e aggiungetele in padella insaporendo per 3 minuti. Lasciate riposare e scaldare prima di servire.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail