Il tortino di alici

Personalmente preferisco i piatti in cui il pesce sa davvero di mare, una cucina poco elaborata che lascia spazio al sapore della carne fresca, ma il tortino di alici che vi propongo oggi è un ottimo 'diversivo' e un modo per far mangiare il pesce senza capricci anche ai bambini.

Cosa ci serve? 12 alici freschissime, 30 g di capperi sotto sale, 1 spicchio d'aglio, 1 mazzetto di prezzemolo, 1 dl d'olio, 2 cucchiai di pangrattato, 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato, sale e pepe q.b.

Pulite accuratamente le alici e dividete in due i filetti, operazione che vi riuscirà soltanto se il pesce sarà davvero freschissimo. Lavate e scolate bene i capperi. Preparate un trito di aglio e foglie di prezzemolo, quindi frullatelo assieme ai capperi, l'olio, il pangrattato, il parmigiano, il sale e il pepe. Fermate il frullatore quando avrete ottenuto una salsa dalla grana non troppo fina. Passate i filetti su entrambi i lati in questa pasta e adagiateli in una teglia unta formando anche più strati sovrapposti. Infornate tutto a 180° per una decina di minuti. Servite anche fredde se preferite.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail