La ricetta della quiche ai funghi e prosciutto cotto

La quiche è un particolare di tipo di torta salata composta da un ripieno è a base di uovo avvolto da un'impasto a base di farina. Questo piatto di origine francese è buonissimo appena sfornato e ancora di più freddo e questo lo rende ideale per pranzi e cene a buffet dato che è possibile prepararlo con largo anticipo.

Una volta preparata la quiche, se questa viene conservata in frigo, può durare anche per tre giorni, ammesso che non finisca prima dato che appartiene a quella categoria di ricette che finiscono nel momento stesso in cui si offre il piatto agli ospiti.

Ingredienti: ricotta fresca 150 g, latte 70 ml, 3 uova, olio evo, farina 350 g, 1 bustina di lievito per torte salate o pizze, funghi champignon 100 g, 1 cipolla, formaggio morbido 100 g, prosciutto cotto 100 g, grana 100 g, panna 100 ml, sale, pepe, olio, prezzemolo.

Per l'impasto mescolare ricotta, un uovo, olio e sale in una tarina per poi unire aggiungere gradualmente la farina setacciata ed infine il lievito. Amalgamare il tutto fino ad 'ottenere un impasto omogeneo, dividerlo in due parti e stenderlo con un mattarello. In una padella cuocere la cipolla tritata per poi aggiungere funghi e prezzemolo e continuare la cottura per almeno un altro quarto d'ora. Nel frattempo in una ciotola sbattere uova insieme a sale, pepe.

Tagliare a dadini cotto e formaggio e aggiungerlo al composto cremoso per poi unire anche panna e grana grattugiato. Il risultato finale deve essere piùliquido che solido ed adattarsi al recipiente. Foderare una teglia con carta forno e con uno dei dischi di pasta e versare il composto al suo interno. Sigillare con l'altro disco e cuocere al forno a 170° per 35 minuti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail