La ricetta delle quaglie ripiene da fare al forno

La quaglia è un tipo di carne molto digeribile e leggera. Molti sono intimoriti dalla tenerezza stessa dell'animale e rifiutano di mangiarlo e così facendo perdono qualcosa di veramente delizioso. Se si preferisci un sapore più delicato si può evitare la quaglia selvatica in favore di una da allevamento acquistabile in macelleria e al supermercato.

Uno dei piatti più famosi a base di questo ingrediente è la quaglia ripiena, disponibile in numerosissime varianti. Vedremo insieme come preparare una gustosa variante a base di salsiccia, un'altra carne dal sapore forte, il brandy (che ne esalta il sapore) e lo scalogno come contorno.

Ingredienti: 4 quaglie, salsiccia 100 g, burro 50 g, 10 scalogni, salvia, rosmarino, alloro, cognac, brodo di pollo, sale, pepe.

Prima di tutto lavate sia la salvia che il rosmarino, e dopo averli tamponati con carta da cucina e preparate un trito finissimo. Rimuovete il budello ed una ciotola amalgamate metà del trito di erbe aromatiche alla salsiccia. Nel frattempo pulite le quaglie e con l'aiuto di una fiamma rimuovete i residui di piume. A questo punto lavate ed asciugate bene le quaglie per poi usare il composto di salsiccia per riempirle.

Scaldate una padella e lasciate sciogliere il burro per poi farvi rosolare le quaglie su entrambi i lati a fuoco medio. Quando le quaglie saranno ben cotte e dorate esternamente, aggiungete gli scalogni (dopo averli sbucciati e tagliati in due parti) dopodiché salate e pepate a dovere. A questo punto versate anche il cognac in padella, aspettate che questo si scaldi e fiammeggiate.

Prendete la metà di trito rimasto e cospargete le quaglie, successivamente versate un po' di brodo di pollo ben caldo, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per almeno un ora. A fine cottura la fiamma va alzata leggermente per fa sì che il sugo si ritiri e diventi denso. A questo servite disponendo le quaglie e gli scalogni in un piatto cospargendo con il fondo di cottura come guarnizione.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail