La crostata di nutella per la prima colazione

La crostata di nutella per la prima colazione

Alla faccia della dieta post vacanze natalizie vi vorrei proporre la ricetta della crostata di nutella. Si deve pur fare colazione, è il pasto che ci fornirà la giusta carica per affrontare la giornata, ed in tempi di rientro a scuola/lavoro sarà di sicuro apprezzata. La crostata di nutella, così come quella di ricotta di cui vi ho parlato qualche giorno fa è davvero facile da preparare. Partite da una base di pasta frolla già pronta o meglio preparatela in casa, magari utilizzando questa ricetta e vedrete che risultato. Non vi consiglio nessuna aggiunta nè modifica da fare, la crostata di nutella è ottima già così. Ecco la ricetta.

Ingredienti: 300 gr di farina, 150 gr di zucchero, 1 pizzico di sale, 1 Uovo più 1 tuorlo, 125 di burro, 500 gr di Nutella, zucchero a velo qb.

Procedimento: preparare la pasta frolla versando in una ciotola la farina, lo zucchero, ed il sale. Unire l'uovo e il tuorlo ed infine il burro morbido. Impastare bene fino ad ottenere un impasto sodo ed omogeneo. Trasferirlo in frigorifero per 30 minuti. Nel frattempo mettere la nutella a scaldare a bagnomaria dentro il barattolo. Riprendere la pasta e stenderla con il mattarello, rivestire uno stampo (di 24 cm di diametro) e bucherellare la superficie con l'aiuto di una forchetta. Versare dentro la nutella e livellare. Decorare con delle strisce di pasta frolla rimasta. Coprire la teglia con un foglio di alluminio e cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 30 minuti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail