Come preparare i salatini con la ricetta veloce

Si fa presto a dire salatini! Ne esistono milioni di ricette utili, destinate a tutti coloro i quali vogliono stupire i propri ospiti servendo, con l’aperitivo, degli stuzzichini fatti in casa. Potete adoperare la pasta sfoglia già pronta e abbinarla praticamente a tutto ciò che avete in frigo (ottimo consiglio per la pulizia del suddetto), usare la pasta frolla salata, oppure lanciarvi in una preparazione ex novo, come queste schiacciatine grigliate al caprino.

Cosa vi occorre: 200 g di farina, 150 g di caprino, 2 cucchiai di timo secco, 1 albume d’uovo, 1 dl di olio extravergine d’oliva, sale grosso, pepe nero in grani, foglie di timo fresco per guarnire.

Come si preparano: setacciate la farina con metà dell’olio e 1 dl di acqua fredda. Impastate, formate una palla, copite con la pellicola e fatela riposare un’ora. Intanto sbriciolate il caprino, unite il timo secco e una macinata fresca di pepe, quindi mettete il composto in frigo. Dividete la pasta in 8 parti, formate altrettante palline che stenderete per ottenere dei rettangoli irregolari che cospargerete di farina ed emulsionerete con la chiara d’uovo e 2 cucchiai d’acqua, Ponete al centro di ogni rettangolino una cucchiaiata di composto, coprite con un altro rettangolino e sigillate bene i bordi con le dita. Spennellate il tutto con l’olio e cuocete su una griglia calda per 2-3 minuti ponendo la superficie unta a contatto con la griglia, poi girate e fate andare altri 2-3 minuti. Cospargete di sale grosso, guarnite con timo fresco e servite calde.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail