Involtini di pere, formaggio e crudo

pere e formaggioOggi va molto di moda il finger food, che consiste nella visione del cibo in porzioni così piccole da poter essere prese con le dita e mangiate in un boccone. E ormai il finger food non riguarda solo antipasti o stuzzichini, ma trasforma in piccoli bocconcini anche piatti tradizionali e importanti, che vengono rivisitati secondo questa nuova tipologia.

Per 24 involtini ci servono: 3 pere mature; 1 limone; 175 grammi di formaggio; 12 fette di prosciutto crudo. Per il formaggio vi consiglio di utilizzarne o uno a pasta morbida, come ad esempio del gorgonzola, oppure del parmigiano, stagionatura 24 mesi, a cui abbinare un ottimo crudo di Parma, 30 mesi.

La preparazione, come si può intuire, sarà molto semplice e veloce: affettate ogni pera in 8 spicchi, togliendo il torsolo. Spremete il succo di limone sulle pere per evitare che diventino nere e disponete un pezzo di formaggio nell'incavo che si viene a creare nella pera. Arrotolate il tutto in metà fetta di crudo e mi raccomando: ricordate ai vostri ospiti che gli stuzzicadenti sono banditi, altrimenti che finger food sarebbe?!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail