I tortelli dolci di Carnevale da fare fritti e al forno

tortelli dolci fritti carnevale

Dopo le festività natalizie ora è il turno del Carnevale, periodo in cui prodotti tipici più golosi e dolcetti più sfiziosi sono all'ordine del giorno. Ogni regione ha il suo piatto forte, dall'Emilia alla Sicilia, dal Lazio alla Campania fino al Trentino, possono essere le classiche frittelle di mele o le golosissime chiacchiere o i dolci più particolari ed antichi, chi più ne ha più ne metta.

Oggi abbiamo scelto però di proporvi una variante di dolce carnevalesco che non è proprio light ad essere sinceri, ma è davvero da leccarsi le dita, del resto qualche strappo alla regola per Carnevale possiamo giustamente concedercelo. Sto parlando della squisita ricetta dei tortelli dolci da fare fritti o al forno con un ripieno a base di crema che è una vera e propria leccornia, ma potete anche personalizzarlo ed elaborarlo a piacere.

Ingredienti


Per la pasta

300 gr di farina 00
5 cucchiai di zucchero (75 gr)
3 cucchiai di olio (20 gr)
2 uova intere
4 cucchiai di latte
1 cucchiaio di liquore (anice, rum o altro)
1 cucchiaino e mezzo di lievito per dolci
la punta di un cucchiaino di vaniglia semi

Per il ripieno

3 tuorli
5 cucchiai di zucchero (75gr)
3 cucchiai di farina ( 60 gr)
3 bicchieri di latte (450 ml di latte)
essenza naturale di vaniglia

olio di semi di arachide
zucchero a velo

Procedimento

Su una superficie piana impastate tutti gli ingredienti elencati per l'impasto eccetto il latte che aggiungiamo lentamente man mano che impastiamo per amalgamare per bene la pasta. Quando l'impasto è elastico e omogeneo lo avvolgiamo in una pellicola e facciamo riposare in frigorifero per due ore.

Stendiamo poi la pasta su un piano e con il mattarello la schiacciamo un poco più spessa che una normale sfoglia per pasta fresca, facciamo poi delle striscioline con una rotella proprio come facciamo con i ravioli. Appoggiamo il ripieno di crema (tutti gli ingredienti elencati per la crema amalgamati in una terrina e fatti riposare in frigo per due ore) su ogni tortello e richiudiamo come se fosse il classico raviolone. Possiamo adesso friggere in olio di semi bollente i nostri tortelli dolci o infornarli per 40 minuti a 160 gradi. Spolverate poi con abbondante zucchero a velo.

Via | DolciSognare

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail