Ricetta facile giapponese: pollo fritto

ricetta giapponese facile: pollo fritto

Oggi vi presento la ricetta del pollo fritto: perchè quello giapponese è così saporito? Procuratevi, oltre ad un petto di pollo o a delle sovraccosce da disossare, questi ingredienti per la salsa: uno spicchio di aglio, un porro o un cipollotto, erba cipollina, soia, un cucchiaino di mirin e del sakè. Per la frittura: farina, fecola di patate e olio di semi.

Mescolate gli ingredienti per la salsa ed immergetevi il pollo tagliato a cubetti. Nel frattempo mescolate 50 gr di farina e 50 gr di fecola di patate. La carne del pollo si deve insaporire per almeno un'ora. Toglietela quindi dalla salsa ed immergetela nel misto di farina/fecola.

Versate abbondante olio di semi in una padella antiaderente e ponetela su un fuoco vivo. Immergete i pezzettini di pollo, fate attenzione a girarli frequentemente fino a che non assumono un colore ambrato. Scolateli su carta da cucina. Il vostro pollo è pronto! Provate ad assaggiare un fritto un po' diverso: itadakimasu!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail