Ricette: la pizza di Pasqua

Questa è una di quelle specialità che si ritrovano un po' in tutta Italia, magari cambiano il nome e un po' gli ingredienti, ma nella sostanza si tratta di un'ottima focaccia, egregio accompagnamento di salami, verdure grigliate e tutti gli antipasti che affollano la vostra tavola pasquale, ma può essere consumata anche al posto del solito pane. La ricetta che vi propongo io qui viene dalla tradizione romana ed è la pizza di Pasqua.

Cosa vi serve: 500 g di farina, 500 g di lievito di birra, 150 g di burro, 150 g di zucchero in polvere, 50 g di cannella, 10 g di sale, 6 uova, 150 g di scorzette candite.

Come si fa: disponete sulla spianatoia la farina a fontana, rompete le uova una per una e iniziate a impastare a mano, quindi aggiungete pian piano gli altri ingredienti, lasciando da ultimo le scorzette candite. Disponete l'impasto in una teglia unta dove lo lascerete riposare per una notte, poi cuocete in forno caldo per circa un'ora.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail