La ricetta del marshmallow fondant, alternativa alla pasta di zucchero

La ricetta del marshmallow fondant, alternativa alla pasta di zucchero

Una valida alternativa alla pasta di zucchero per la preparazione delle torte decorate è il marshmallow fondant. Per chi non lo conoscesse ancora, si tratta di un composto ottenuto utilizzando i marshmallow, ovvero le caramelle morbide che si trovano spesso anche al supermercato, che avrete sicuramente visto in uno dei numerosi telefilm americani. Facendo fondere i marshmallow a bagnomaria insieme a qualche cucchiaio di acqua si ottiene un composto al quale va unito dello zucchero a velo, che, ben impastato da vita ad una pasta simile a quella di zucchero. Un suggerimento, per ottenere una pasta di colore bianco andate alla ricerca dei marshmallow di questo colore, più insoliti da trovare ma adatti allo scopo. Utilizzando quelli più comuni, che di solito hanno dei colori tenui, si ottiene si una pasta chiara, ma leggermente colorata. Ecco la ricetta.

Ingredienti: 150 gr di marshmallow, 400 gr di zucchero a velo, 3 cucchiai di acqua.

Procedimento: versare le caramelle in un contenitore posto a bagnomaria ed unire 3 cucchiai di acqua. Man mano che rimangono sul fornello inizieranno a sciogliersi. Mescolare bene ed unire 200 gr di zucchero a velo continuando a mescolare. Disporre altri 100 gr di zucchero a velo sul piano di lavoro e versare il composto liquefatto. Spolverare sopra lo zucchero a velo rimasto ed iniziare ad impastare bene con le mani. Si dovrà ottenere un composto sodo ed omogeneo. Resistete alla tentazione di unire altro zucchero a velo, almeno non prima di avere impastato qualche minuto. Lo zucchero a velo necessario potrebbe dipendere dal tipo di marshmallow utilizzati.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail