Ricette Pasqua: la crescia umbra

Ogni Regione, a Pasqua, tira fuori dalla credenza le ricette della propria tradizione: una delle più note, e che ha origine in Umbria, è quella della 'crescia', che fuori zona è meglio nota come pizza al formaggio. Gli ingredienti di base, infatti, sono parmigiano, pecorino e latte, che gli conferiscono quel sapore caratteristico e irresistibile, adatto ad accompagnare praticamente qualunque cosa.

Cosa vi occorre: 500 g di farina tipo 00, 50 g di burro, 25 g di strutto, 30 g di lievito di birra, 150 g di parmigiano grattugiato, 50 g di pecorino fresco, 1 bicchiere di latte, 3 uova, sale e pepe q.b.

Come si fa: scaldate il latte in un bricco e scioglietevi dentro il lievito, mescolate, fate riposare per qualche minuto e unite a farina e zucchero. Aggiungete le uova sbattute con il sale e impastate per 15 minuti. A questo punto unite il burro a pezzetti e ammollato (per questo toglietelo per tempo dal frigo) e lasciate lievitare per due ore, trascorse le quali riprenderete a impastare aggiungendo il parmigiano grattugiato, il pecorino a scaglie e lo strutto, quindi adagiate l'impasto in uno stampo precedentemente imburrato e infarinato e fatelo lievitare per un'altra ora prima di infornare a 200° per un'ora.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail