Un metodo di nutrizione bilanciata

una guida bilanciata per l'alimentazione

Dieta, poche calorie, tanto sport...tutte parole che sentiamo molto spesso ogni giorno! Tenersi in forma è più semplice del previsto: mi è capitato questo breve saggio del consolato giapponese tra le mani dove si trova una guida bilanciata alla nutrizione.

Ecco, secondo la OMS, le giuste proporzioni di energia prodotta dalle sostanze che dovremmo consumare: proteine 15-20%, lipidi 20-25% e carboidrati 55-60%. I giapponesi, per restare in questi canoni, seguono spesso la regola dei "cinque sapori", dei "cinque colori" e dei "cinque modi".

Esplicitando, per i sapori: dolce, aspro, piccante, amaro e salato. I colori: bianco, giallo, rosso, verde e nero. I modi: crudo, cotto, saltato, fritto e al vapore. Leggendo ditettamente dal giornale Vento del consolato giapponese:

l'equilibrio nei colori della cucina è un criterio per consumare più varietà di cibi. Scegliendo bene il modo di cucinarli si evita di eccedere nei grassi.

Non avevo mai considerato questo metodo per scegliere cosa mangiare, ma mi sembra possa essere interessante: in questo modo infatti non ci si stressa per selezionare gli alimenti poco calorici ma si fa semplicemente un "gioco di colori" ad ogni pasto. Come vedete questa dieta?

  • shares
  • Mail