L’agnello al forno con patate

Agnello al forno con patate
L’agnello al forno con patate è un tipico piatto presente sulle nostre tavole durante le feste natalizie e, ancor più, in quelle pasquali.

In realtà è un piatto molto utilizzato nella cucina meridionale, saporito, calorico ma gustoso e facile da preparare: per questa ricetta, infatti, occorrono ingredienti semplici, basilari che chiunque potrebbe avere normalmente in casa.

Gli ingredienti necessari per questa ricetta, utili per 4 persone, sono: 1 Kg di agnello, 2 bicchieri di vino, 1 costa di sedano, 3 cucchiai di sapori preparati con salvia, timo, rosmarino e origano, pepe e sale q.b.

Per il contorno, poi, potete scegliere se preparare le patate (500 gr di patate) sempre nella teglia in cui state facendo cuocere la vostra carne, oppure preparare un contorno di patate diverso, per esempio, fritte o, per chi è più attendo ai grassi o alla linea, semplicemente bollite.

Per la preparazione dell'agnello al forno con patate: lavate l'agnello, asciugatelo e fatelo a pezzi, non troppo piccoli. Mettetelo quindi a marinare in una ciotola piccola, coprite con il vino e il sedano. Trascorsa un’ora circa, tirate fuori il vostro agnello dal liquido di marinatura, facendolo sgocciolare per bene.

Versate su un tagliere il vostro trito di sapori sui quali dovrete poi far rotolare i pezzi di agnello, uno alla volta. Salate e pepate. Prendete una pirofila e deponetevi i pezzi di carne. Quindi infornate a 220° a fate arrostire per 20 minuti.Ricordatevi di controllare la cottura e che l'agnello non si deve maiseccare, anzi deve risultare umido.

Nel caso in cui preferiate preparare anche le patate al forno, dovrete semplicemente, creare un letto di patate, preventivamente pelate, lavate, asciugate e tagliate a spicchi. Su di esse, dopo aver condito con olio, sale aglio e rosmarino, dovrete deporre il vostro agnello, come sopra indicato. Provate è un piatto di sicuro successo!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail