Ricette di Pasqua: Casatiello napoletano

casatiello napoletanoSulla mia tavola di Pasqua non manca mai il Casatiello o Torteno che dir si voglia, ce ne sono molte versioni, alcune ricchissime di ogni ben di dio. Quella che vi scrivo é la versione tramandata dalla mia famiglia. Lungi da me pretendere che sia la ricetta originale, è solo quella a me più familiare, quindi siete liberi di sperimentare e arricchirla con prosciutto cotto, pancetta e quant'altro.

Gli ingredienti sono: 500 gr di farina bianca; 25 gr di lievito di birra; 200 gr di salame; sale e pepe q.b.; 150 gr di provola affumicata; un po' di formaggio gratttato tipo pecorino o parmigiano, 100 gr di strutto e acqua tiepida cira 250 gr. Per le decorazioni un po' di pasta e delle uova ben lavate e asciugate.

Fate una fontana di farina, al centro dispone il lievito con l'acqua scioglietelo, poi unite lo strutto fuso e girate bene. Tagliate la provola ed il salame a tocchetti. Unite il sale ed il pepe ed impastate incorporando tutta la farina ed il formaggio grattugiato. Una volta ottenuto l'impasto incorporate la dadolata di salame e la provola. Lasciate lievitare per un ora e mezza circa. Cuocete per un'ora in forno preriscaldato a 180'. Potete mangiarlo caldo o tiepido, è comodo anche per il pic-nic di pasquetta.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail