Le tagliatelle fatte in casa con la ricetta classica

Senza disturbare Nonna Pina (ricordate la canzone?!) possiamo dirvi anche noi che le tagliatelle sono, in molte regioni del centro-nord, il piatto tipico del pranzo della domenica: per questo ve le proponiamo proprio oggi! Secondo la leggenda sono state inventate nell’attuale Emilia Romagna nel 1400 e il loro condimento per eccellenza sarebbe il ragù… come dar torto alla storia? E allora, forza, impariamo anche noi le tagliatelle fatte in casa come una volta!

Cosa vi occorre per 4 persone: 400 g di farina, 4 uova. Per fare le tagliatelle (tipiche emiliane) verdi unite a questi ingredienti anche 150 g di spinaci lessati e ben strizzati o, al limite, delle bietine.

Come si preparano: setacciate la farina a fontana sul piano di lavoro, poi mettete al centro le uova e lavorate l’impasto fino a renderlo bello liscio. A questo punto stendetelo con il mattarello fino a ridurlo in una sfoglia non troppo sottile. Fatela asciugare, quindi avvolgetela su se stessa e con un coltello tagliate delle strisce larghe mezzo cm che allargherete sul tavolo ben infarinato per farle ulteriormente asciugare. A quel punto le tagliatelle saranno pronte per essere tuffate in acqua bollente, ma soprattutto condite secondo la vostra fantasia!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail