Ricette di MasterChef Italia 2 della quinta puntata: ricette "Mari e Monti" e di dolci con il Panforte

Ricette di Masterchef doppio carpaccio

La quinta puntata di MasterChef Italia 2 ci ha regalato nuove emozioni, oltre che gustosissime ricette che possiamo portare anche sulle nostre tavole, per sentirci un po' tutti degli chef. Peccato per l'uscita di Guido: ci stava davvero molto simpatico.

Tante le ricette che MasterChef Italia 2 ci ha regalato nei primi cinque episodi: oggi parliamo di alcune ricette mari e monti, un trend tipico degli anni Ottanta, oltre che alcuni piatti dolci a base di panforte!

Ricette di Masterchef quinta puntata

Ricette di Masterchef filetto di vitello panato
Ricette di Masterchef vitello in salsa mari e monti
Ricette di Masterchef Non diamoci troppe arie
Ricette di Masterchef panforte imprigionato

Ecco le nuove ricette dalla quinta puntata di MasterChef Italia 2:

Vitello gamberato di Andrea


Ricette di Masterchef Vitello gamberato

Ingredienti: 1 chilo di filetto di vitello, 10 gamberoni, 4 funghi prataioli, 1 arancia, 1 scarola, 1 zucchina tonda, 1 sedano rapa, aromi, timo, alloro, aglio, cipolla, sale e pepe.

Procedimento: salate e pepate il filetto di vitello, che andrà cotto con dell'olio in una padella. Lessate da parte i gamberi con un po' di acqua, frullate, aggiungendo il fondo di cottura del vitello, la scorza di mezza arancia, un po' di aceto, sale e pepe. Preparate il fagottino di scarola, tagliando zucchine, funghi, cipolla e sedano rapa a dadini, arrostendoli in padella con olio, sale e pepe e sfumando con aceto balsamico. Tostate le foglie di scarola, usatele per foderare gli stampini di alluminio oliati. Riempiteli con il misto di verdure e arrosto, ripiegando sopra le foglie di scarole per ottenere un fagottino. Impiattare con la salsa gamberata sotto 4-5 fette di filetto e il fagottino come contorno.

Non diamoci troppe arie di Maurizio

Ricette di MasterChef Non diamoci troppe arie

Ingredienti: 400 grammi di vitello, 50 grammi di nocciole, 8 gamberi rossi, 200 grammi di scarola, 100 grammi di sedano rapa, 20 grammi di fregula, 1 zucchina tonda.

Procedimento: sgusciate i gamberi, marinateli in olio, sale, pepe e gocce di arancia. Con gli scarti fate una bisque leggera e filtrate. Tostate lo scalogno, la scarola, il sedano rapa nell'olio. Aggiungete il brodo di verdura e alla fine la bisque di gamberi e un cucchiaio di aceto bianco. Frullate con olio per ottenere una salsa. Ricavate dei medaglioni di vitallo, panateli con un trito di nocciole e buccia d’arancia, cuoceteli in olio. Ricavate delle fette sottili di zucchine, panatele con la fregula tritata e friggetele in olio d'oliva. Impiattate con la salsa, il medaglione di vitello al centro, le zucchine di lato e sopra i gamberi. Completate con un po' di sale grosso e qualche foglia di timo, aggiungendo nocciole e arancio spolverizzati.

Filetto di Vitello panato con fregola e nocciole di Daiana

Ricette di Masterchef Filetto di Vitello panato con fregola e nocciole

Ingredienti: 4 fette di filetto di vitello, 8 gamberoni, 2 arance medie bionde, 1 cesto di scarola, 50 grammi di fregula, 50 grammi di nocciole, olio, aglio, scalogno, aceto balsamico, sale, pepe.

Procedimento: tritate finemente la fregola e le nocciole, impanate con il trito i filetti e fateli rosolare in padella con olio e aglio in camicia. Pulite i gamberoni, grattugiate l'arancia, spremetela e mettete da parte il succo. Lavate e tagliate la scarola, fatela diventare croccante in olio e uno spicchio d'aglio. Aggiungete i gamberoni, salate, pepate e sfumate con metà del succo d'arancia. In un tegame mettete scalogo, aceto balsamico, succo d'arancia. Cuocete e passare con un frullatore ad immersione. Impiattate la scarola con i gamberoni, appoggiate il filetto con la salsa allo scalogno, un po' di olio, scorzette di arancia.

Vitella in crosta di nocciole e gamberi di Tiziana

Ricette Masterchef Vitella in crosta di nocciole e gamberi

Ingredienti: 300 grammi di vitella, 12 gamberoni rossi, 200 grammi di scarola, 200 grammi di fregola, 150 grammi di nocciole, 3 arance, erbe aromatiche, aglio, cipolla, olio d'oliva, sale, pepe.

Procedimento: cuocete le fregola in acqua salata, ripassatela con olio aromatizzato a bassa temperatura con erbe aromatiche. Sgusciate i gamberi, infornate i carapaci e le teste a 180 gradi per 20 minuti. Metteteli poi in una casseruola, schiacciateli con lo schiacciapatate e aggiugete olio, aglio, cipolla, una foglia di alloro, succo e zest di arancia. Filtrate, salate e pepate la bisque di gambero all’arancia. Saltate in padella la scarola con olio e aglio. Salate. Impanate il filetto in un trito di nocciole, lasciare il centro rosa quando cuocete. Preparate i gamberi in olio cottura a bassa temperatura aromatizzando l'olio con la buccia di arancia e le erbe aromatiche. Impiattate: scarola sotto, sopra la fregola, il vitello scaloppato e i gamberi. Irrorate con la bisque all’arancia.

Filetto di vitello in salsa mari e monti di Michele

Ricette MasterChef Filetto di vitello in salsa mari e monti

Ingredienti: 400 grammi di vitello, 8 gamberoni rossi, 200 grammi di funghi pratoiolo, 2 zucchine tonde, 50 grammi di nocciole, mezzo sedano rapa.

Procedimento: pulite il sedano rapa, riducetelo a cubetti e lessatelo per una decina di minuti. Lavate i funghi, riducendoli a strisce. Pulite le zucchine, fate una dadolata, passate le nocciole al frullatore. Cuocete i funghi con olio aggiungendo il sedano rapa scolato quando cominceranno ad appassire. Cuocete per 5 minuti, salate, aggiungete i gamberoni senza carapace. Cuocete per 5 minuti. Fate riposare. Legate il filetto con lo spago, cuocetolo in padella con olio evo a fiamma alta, facendola rimanere al sangue. Cuocete la dadolata di zucchine in padella a fuoco vivo e aggiungete le nocciole frullate. Frullate la salsa di gamberi, il sedano rapa, i funghi, scaloppare il vitello. Impiattate: prima la salsa, poi il vitello e poi le zucchine alle nocciole.

Doppio Carpaccio crudo e cotto di Marika

Ricette Masterchef Doppio Carpaccio crudo e cotto

Ingredienti: 300 grammi di filetto di vitello, 500 grammi di gamberoni, 1 scarola, 2 zucchine tonde, 2 arance, olio, 1 spicchio d'aglio, 1 scalogno.

Procedimento: tagliate il vitello a fettine sottili, battetelo con il batticarne e marinate le fette nel succo d'arancia. Pulite i gamberoni, togliendo l'intestino e battendoli al batticarne. Marinate nel succo d'arancia e salate. Cuocete la scarola in padella con olio e aglio, salate. Grigliate le zucchine a fette, a julienne e condite con olio e sale. Preparate un fondo con olio, scalogno, aggiungete succo di arancia, sale: fate ridurre e filtrate. Fate saltare per pochissimi minuti questo composto, impiattate con un coppa pasta quadrato, alternando carne, scarole, gamberoni, zucchine. Condite con il fondo preparato e aggiungete un filo di olio.

Il Panforte Imprigionato di Daiana

Ricette MasterChef Il Panforte Imprigionato

Ingredienti: mezzo panforte piccolo, 3 uova, 8 cucchiai di zucchero, 4 cucchiai di frumina, 4 cucchiai di farina 0, 8 cucchiai di olio evo, 8 cucchiai di latte, lievito per dolci, 25 grammi di farina di mandorle, 25 grammi di burro, 25 grammi di zucchero, 25 grammi di farina, 25 grammi di panna da montare, zucchero, marsala, agar agar.

Procedimento: in una ciotola mettete uova, zucchero, frumina, farina 0, olio, latte: sbattete con le fruste elettriche. Aggiungete il panforte frullato, il lievito. Snattete e versate in una teglia imburrata e infarinata: cuocete in forno a 189 gradi per 20 minuti. Fate raffreddare. Scaldate 200 ml di marsala con lo zucchero, aggiungete un po' di agar agar, fate raffreddare per permettere di formare la gelatina. Impastate la farina di mandorle con burro, zucchero, farina, per ottenere delle briciole da posizionare sulla carta da forno e da cuocere per 10 minuti in forno. Montate la panna con lo zucchero.

Santo Stefano di Tiziana

Ricette MasterChef Santo Stefano

Ingredienti: 150 grammi di albume, 70 grammi di zucchero, 150 grammi di panforte, 40 grammi di farina di mandorle, 3 cucchiai di zucchero a velo, 250 grammi di panna liquida, 4 pere sode, 30 grammi di burro, cannella.

Procedimento: montate gli albumi a becco di uccello inserendo piano lo zucchero. Tagliate a pezzetti il panforte, tritate in un mixer. Unite la farina di panforte agli albumi, inserendo poi anche la farina di mandorle. Con l'aiuto di una sac a poche riempite un rinda da pasticcere imburrato e infarinato. Con un setaccio cospargete con lo zucchero a velo, ripetendo due volte l'operazione. Cuocete in forno ventilato a 175 gradi a 20 minuti. Fate freddare. Ricavate delle palline di pera, da cuocere con poca acqua, noce di burro, zucchero e qualche goccia di limone. Aromatizzate con cannella. Montate la panna con zucchero a velo vanigliato per ottenere la crema Chantilly. Componete il piatto.

Ricette di Masterchef Santo Stefano
Ricette di Masterchef vitella in crosta
Ricette di Masterchef vitello gamberato

  • shares
  • Mail