Preparare le cipolline catanesi

cataniaUno dei monumenti della rosticceria siciliana è la cipollina. Meno reperibile nelle gastronomie di altri paesi dell'isola, questo rustico si può degustare in ogni bar e rosticceria di Catania.

Gli ingredienti sono pochi: un foglio di pasta sfoglia, 1/2 kilo di cipolle, un litro di salsa di pomodoro e 3 etti di prosciutto cotto,mozzarella fior di latte, sale e pepe nero.

Iniziate la ricetta tagliando a Julienne le cipolle e ponetele in una padella con un filo d'olio d'oliva, pepe nero e lasciate cuocere. Raggiunta la metà cottura delle cipolle, coloratele con la salsa di pomodoro e completatene la cottura. Aggiustate di sale e fate raffreddare, viceversa, il condimento caldo vi renderebbe impossibile la lavorazione successiva. Programmate il forno a 160 gradi.

Sistemate la sfoglia direttamente sulla teglia e tagliatela in quattro quadrati. Versate al centro di ogni pezzo il condimento di cipolla e pomodoro, e copritelo con il prosciutto cotto e con una fetta, dello spessore di 1 cm, di mozzarella. Chiudete a fazzoletto, congiungendo i 4 angoli in diagonale.

Spennellate con dell'olio d'oliva e infornate per circa 15 minuti.

Foto|Flickr

  • shares
  • Mail