Masterchef Italia 2 in diretta su Gustoblog, il live della sesta serata

MasterChef Italia 2 Carlo Cracco

Siete pronti a scoprire chi uscire nella sesta puntata serale di Masterchef Italia 2? Come sempre i tre giudici del talent show di Sky e i concorrenti saranno protagonisti di due appuntamenti: nel primo avremo le prove della Mistery Box e dell'Invention Test, mentre la seconda sarà come sempre caratterizzata dalla prova in esterna. E noi di Gustoblog seguiremo con voi le due puntate!

Chi uscirà in questo nuovo appuntamento? Dopo l'esclusione di Guido (che a Selvaggia Lucarelli ha confermato di voler aprire un ristorante da 30 posti che chiamerà "Il Mappazzone", in onore a Bruno Barbieri), in quanti dovranno lasciare la cucina più spiata del piccolo schermo? E quali saranno le nuove ricette dei concorrenti di MasterChef? Tra qualche minuto cominceremo la diretta insieme a voi: vi aspettiamo numerosi!

Gli uomini si salvano con la cena medievale, al Pressure Test con l'hamburger americano esce Agnese

23.05: Daiana e Marika litigano. La toscana chiama il suo leader nella prova esterna "gatta morta". La prova diventa sempre più impietosa e i concorrenti tirano fuori le unghie, gli animi si fanno infuocati. Ne vedremo delle belle giovedì prossimo, in occasione della settima puntata di Masterchef Italia. Noi saremo qui con voi, come sempre: non mancate!

22.58: orra i giudici assaggiano gli hamburger. Daiana ha fatto hamburger misto di salsiccia e carne, con formaggio che però non si è sciolto bene. Joe lo trova lontano dal sapore americano. Per Bruno la carne è cotta male. Agnese porta il suo hamburger, che però è doppio: due svizzerine piccole e non una grande, tanto che il panino non si chiude. Per Bruno la carne è stracotta, asciutta, non salata e gli consiglia di dosare meglio le cose, mentre per Carlo non ci siamo proprio e per Joe è un piatto offensivo per gli americani e anche per gli italiani. Tiziana, infine, propone le salse a parte: Joe trova la carne perfetta e il panino è fatto bene, squisito. Il piatto migliore è quello di Tiziana, mentre il peggiore è quello di Agnese, che deve lasciare la cucina. Noi la ricorderemo sempre per la canzone cantata a Cracco:

22.50: finisce la prima prova del Pressure Test. Daiana ne ha indovinate 4. Agnese ne ha indovinate 3. Paola 5. Tiziana 4. Marika 5. Agnese è la peggiore della prova, ma non deve andare via. Marika e Paola sono salve. Rimangono Agnese, Daiana, Tiziana: ora dovrann prendere una cassetta con degli ingredienti per per preparare gli hamburger. Hanno una noce di manzo da tritare, pane, lattuga, cipolla, chili, tabasco, senape, maionese, uova, salsiccia, bacon, cetrioli, pomodori, formaggio e 15 minuti di tempo per preparare il migliore hamburger americano.

22.45: si ritorna in studio per la prova più dura, quella contro il tempo. Marika indica Daiana come colpevole, perché non ha saputo tenere testa al fuoco. Il Pressure Test di oggi è il riconoscimento delle erbe aromatiche. Sotto il telo 10 erbe aromatiche: avranno tre minuti di tempo per riconoscerle e scrive il loro nome su un blocco. Un Pressure Test con i sensi.

22.41: dopo la pubblicità possiamo conoscere il colore della squadra vincitrice. Entrambe le squadre hanno fatto un piatto buono e uno pessimo. Ma la squadra che ha vinto ha saputo utilizzare le tecniche di cottura medievale in modo perfetto. La squadra che ha vinto è quella rossa e ha vinto per 8 voti a 0. Le donne vanno al Pressure Test. Marika è la seconda volta che perde come capitano, mentre per Agnese è il quarto Pressure Test. Per Daiana è la terza volta consecutiva.

22.31: il tempo per preparare il pasto è terminato. Ora dovranno servire i commensali. Comincia la squadra rossa: Ivan entra pienamente nel clima medievale e serve la zuppa di semi di canapa, prima al Messere e alla Madonna e poi agli altri commensali, ma solo se il padrone di casa lo riterrà opportuna. Dà il via libera. Al signore non piace la zuppa, come confessato a Joe. Tocca ora ai blu con il biancomangiare. Il signore del castello confessa a Joe che siamo molto lontani dal risultato finale, però il piatto è molto interessante. Tocca nuovamente ai rossi con la grigliata mista di oca e verdure. L'impiattamento è perfetto per l'occasione. Agli ospiti piace davvero molto. La squadra blu porta le frittelle imperiali. Ora spetta alla nobile tavolata decretare vincitori e vinti. Ma prima un po' di pubblicità.

22.23: i concorrenti incontrano lo chef del castello, che dà ottimi consigli su come cominciare a realizzare i piatti. Dovranno anche gestire il fuoco. Le squadre cominciano a dividersi i compiti. Le donne si scontrano con Tiziana, mentre Daiana addetta al fuoco viene criticata da Marika, che però riesce a tenere a freno Tiziana. E non è cosa facile. Ivan ha a che fare con tutti uomini: Michele sottolinea che è stato un ottimo capo squadra e riesce a stupire il capo cuoco creando un forno rudimentale con la cenere. Cucinare con il fuoco e con rudimentali strumenti è difficile per entrambe le squadre.

22.16: ritorniamo on air, con la prova esterna. Questa volta devono preparare delle tipiche ricette medievali, all'interno dello splendido Borgo Medievale di Torino, che si trova nel parco del Valentino. Dovranno cucinare per una famiglia di nobili. Ci sarà anche un credenziale che assaggerà ogni piatto. I concorrenti avranno solamente due ore e mezza a disposizione. Ivan deve scegliere la sua squadra. I menù sono i seguenti: la squadra rossa dovrà fare una zuppa di semi di canapa e una grigliata mista di oca con frutta e verdura, mentre la squadra blu dovrà fare delle frittelle imperiali e il biancomangiare alla catalana (zuppa di verdure bianche e pollo). Ivan sceglie la squadra rossa e vuole con sè tutti i concorrenti di sesso maschile del gruppo. Mentre tutte le donne vanno insieme nella squadra blu: il leader è Marika.

Ivan vince l'Invention Test, Suien eliminata dalla gara

22.04: è il momento del verdetto. Il migliore è l'unico che ha creato un piatto perfetto: Ivan vince con il suo guazzetto di scorfano con salsa di finocchietto e pomodoro fresco. Sarà lui a scegliere la sua squadra nella prova esterna. Tre i piatti peggiori e sono quelli di Maurizio, Suien e Michele. Alla fine a lasciare la cucina è Suien. Daiana è molto triste, mentre i giudici la sostengono perché sanno che ha avuto una vita difficile, ma lei ce la farà perchè è tenace e saprà continuare con la sua passione. Pubblicità prima della prossima puntata, con la prova esterna.

21.53: i giudici cominciano a valutare i piatti. Marika presenta una variazione di alici, con tortino di alici: l'impiattamento non piace a Bruno, che non gradisce le variazioni, oltre a non amare una marinatura troppo eccessiva, la mancanza di sale e Carlo è dello stesso parere, sottolineando che non ha sfruttato i suoi vantaggi. Paola propone un filetto di nasello al cartoccio con pomodori, olive e capperi, con insalatina: Carlo sottolinea che come sempre il compitino è fatto. Andrea porta delle ciambelle di branzino all'aroma di scorza di limone: Joe gli chiede come gli è venuto in mento di creare una girella. Nicola porta il rombo con verdure croccanti e salsa di aceto di mirtilli: Joe gli fa i complimenti, perché è un gran bel piatto. Tiziana presenta il capitone all'aceto balsamico su letto di lenticchie: Bruno l'ha vista mettere l'olio a prova terminata, un comportamento scorretto e loro ne terranno conto, ma il piatto gli piace a parte le lenticchie sono croccanti, mentre Joe sostiene che proprio lei che lavora nella giustizia non può permettersi un trucchetto del genere. Daiana porta ai giudici i filetti di pesce gatto gratinati con mandorle e pistacchi: Carlo non riconosce il pesce gatto, ma non è male come piatto. Michele presenta la trota al vapore con verdure saltate e cipolline caramellate: Joe non apprezza la salsa che accompagna il pesce, Carlo trova il piatto sufficiente. Ivan porta un guazzetto di scorfano con salsa di finocchietto e pomodoro fresco: Bruno apprezza l'impiattamento e trova il piatto geniale, Joe sottolinea che sta crescendo ed ha finalmente portato i sapori della sua terra. Agnese porta una razza al burro bruciato su crema di patate e fave croccanti: Carlo critica il fatto che è rimasta la pelle e non c'è il sale. Suien propone la cotoletta di spatola con patate e pomodorini: Joe dice che è a un livello molto basso e il piatto non andrebbe bene nemmeno per i bambini, Bruno sostiene che il piatto è inquietante. Maurizio ha preparato una triglia in salsa di arancia con risotto mantecato al timo: Bruno trova troppo riso nel piatto e non trova il suo solito estremismo gastronomico ma nemmeno la tradizione.

21.45: gli altri concorrenti vanno a prendere gli ingredienti necessari per la loro ricetta ed ora hanno un'ora di tempo per portare a termine il loro intento. Marika ha pulito male le alici, che vanno fatte a mano e non con il coltello. Maurizio presenta una variante del risotto al pesce persico. Agnese è in difficoltà con la pulizia del suo pesce. Michele prepara una trota al vapore aromatico. Nicola prepara un anello di rombo. Suien propone il pesce panato.

21.32: Marika può scegliere l'ingrediente della prossima prova, l'Invention Test. Il tema è il pesce. Davanti a lei ci sono tutta una serie di pesci, di mare e di acqua dolce. Ci sono 11 pesci davanti a lei, uno per ogni concorrente: dovrà darne uno ad ognuno dei suoi colleghi. Marika sceglie le alici, perché le cucina sempre. Ed ora consegna i pesci ai vari concorrenti: a Tiziana dà il capitone, a Daiana il pesce gatto, a Suien il pesce spatola, ad Agnese la razza, a Maurizio la triglia, ad Andrea il branzino, a Michele la trota, a Paola il nasello, a Ivan lo scorfano, a Nicola il rombo.

21.26: terminata la prova della Mistery Box. I tre piatti migliori secondo il parere dei giudici sono: Andrea porta il petto d'anatra al caffè con sfoglie di patate croccanti (a Joe piace molto, a Bruno piace tanto l'impiattamento e la cottura della carne di quello che definisce un piatto da grande ristorante), Tiziana porta un petto d'anatra al caffè e mandarinetto (a Bruno piace la cottura della carne ma non molto l'impiattamento, Carlo lo definisce sorprendente), Marika presenta un filetto in crosta di caffè con salsa al mandarinetto e un'infusione di chicchi di caffè (Carlo lo definisce buono, Joe la definisce molto brava). Chi vincerà? Alla fine i giudici eleggono vincitore il piatto di Marika.

21.19: Daiana pensa di fare gli gnocchi di ricotta al caffè, mentre Maurizio dà libero sfogo alla sua creatività. Andrea fa un petto d'anatra all'arancia con pelle aromatizzata al caffè: Carlo gli chiede di azzardare un po' di più dandogli ottimi input. Marika fa un filetto impanato nel caffè. Michele si scontra con Carlo sulla preparazione della pasta. Tiziana ha sbagliato non incidendo la pelle dell'anatra. Paola ha preparato dei tortini alla ricotta e caffè. Michele prepara dei ravioli, ma è molto indietro. Maurizio, invece, ha preparato una salsa con mandarinetto e caffè.

21.15: Joe ricorda che da 18 i concorrenti sono rimasti in 11 e siamo ormai a metà gara: Carlo ricorda che sarà sempre più dura. Si comincia, ovviamente, con la Mistery Box della puntata. Di fianco alla scatola abbiamo i seguenti ingredienti: petto di anatra, arancia, mandarinetto, ricotta, miele, filetto di maiale, patate, germogli, farina e uova. Nella box, invece, c'è il caffè, che dovrà essere protagonista della ricetta, in combinazione con uno o più degli altri ingredienti. I concorrenti, come sempre, hanno un'ora di tempo.

21.10: finiti gli Sgommati, dove, come sempre, abbiamo assistito anche ad un omaggio ai tre giudici del programma, comincia MasterChef Italia 2. Breve riassunto delle puntate precedenti, un po' di pubblicità e al termine entreremo nel vivo dello show.

Riassunto delle prime cinque puntate di Masterchef Italia 2

Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Joe Bastianich, i tre giudici impietosi di MasterChef Italia 2, renderanno difficile la vita degli aspiranti chef della cucina più spiata del piccolo schermo anche in occasione del sesto appuntamento serale. Sesta puntata, come sempre doppia, che ci terrà compagnia nella serata di giovedì 17 gennaio 2013 su SkyUno e che noi di Gustoblog, come sempre, seguiremo insieme a voi.

Nell'ultimo appuntamento serale di MasterChef Italia 2 è stato Guido l'unico ad essere eliminato, anche perché nella prova del Pressure Test con il pesto alla genovese se la sono cavata tutti più che egregiamente. Cosa succederà in questa nuova puntata? Chi saranno gli eliminati e quali saranno le ricette più gustose proposte dai concorrenti di MasterChef?

La nutrita squadra di aspiranti chef che vogliono vincere il titolo di secondo MasterChef d'Italia comincia ad assottigliarsi sempre di più. Le prove si fanno più dure e la pressione esercitata dai giudici sempre più insistente, anche se non mancano consigli su come realizzare al meglio le ricette che vengono proposte a MasterChef.

Nel sesto appuntamento serale, che prevede come sempre due episodi del talent show targato Sky, vedremo a quali altre prove verranno sottoposti i cuochi: si inizierà sempre con la Mistery Box, per continuare poi con la prova tematica, il cui ingrediente principale verrà vinto dal trionfatore della prima prova. Al termine di questa nuova gara, vedremo cos'hanno riservato i tre giudici ai concorrenti per la prova esterna (ancora buffet e menù nei Resort più luxury o qualcosa di più avvincente?), per poi concludere sempre con il Pressure Test, con prove facili dove sarà il tempo a disposizione, sempre molto scarso, a stabilire vincitori e vinti.

E come sempre ci saranno delle eliminazioni: una, due o tre? Chi lascerà la cucina di MasterChef Italia 2 questa volta?

  • shares
  • Mail