Trofie con verza e patate

Trofie con verza e patate

In questa noiosissima domenica di primavera molto piovosa, ho deciso di mettermi ai fornelli. In casa avevo solo pochi ingredienti: della verza e qualche patata. Così ho preparato questo piatto di trofie con verza e patate. Un po' invernale per la verità, ma visto il tempo e il freddino che c'era in casa, alla fine posso proprio dire che è stato davvero un toccasana per le mie papille gustative e anche per il mio umore.

Gli ingredienti per 2 persone sono: 200 grammi di pasta; mezza verza; 3 patate di media grandezza; pepe; olio e sale. Per quanto riguarda la pasta, io ho usato le trofie, che però non ci stavano benissimo. Vi consiglierei degli gnocchetti sardi o dei fusilli. Oppure optate per l'alternativa riso. Un altro consiglio: ci sta bene anche un po' di fontina, secondo me.

La preparazione è molto semplice: lavate e mondate la verza e le patate. Tagliate le patate in pezzi abbastanza piccoli e le verze a strisce. Mettete qualche cucchiaio d'olio in una padella e aggiungete poi le due verdure insieme. Dopo qualche minuto e per tutta la cottura vi consiglio l'aggiunta di un po' d'acqua. Salate e pepate a vostro piacimento e condite la pasta. Tutto qua!

  • shares
  • Mail