Preparare il porridge con la ricetta originale inglese

Porridge
Il porridge per molti anglosassoni rappresenta la colazione da farsi nel week end o comunque quando il tempo lo consente, quando si ha voglia di coccolarsi con un dolce e ghiotto risveglio.

Il Porridge è semplicemente un piatto a base di avena, una sorta di pappa, tendente al liquido, creata dalla bollitura dell’avena in acqua o nel latte, o addirittura in entrambi.

E' facile e veloce da preparare, soprattutto, se se si utilizza l’avena a cottura istantanea che, come tale, non necessita di ammollo; si può mangiare accompagnata da frutta fresca per una versione più genuina, da frutta secca o panna, il tutto secondo gusto personale.

Vediamo quali sono gli ingredienti necessari per preparare il porridge con la ricetta originale inglese: 30 gr di avena che comunemente trovate al supermercato (in alcuni casi potrete trovare l’avena nelle confezioni per il porridge, una sorte di preparato), 1 tazza di latte, mezza tazza di acqua, 1 cucchiaio di zucchero e un pizzico di sale.

Per la preparazione: versate i fiocchi di avena in un pentolino con l’acqua e un pizzico di sale e fate andare, a fuoco moderato, continuando a mescolare; fate cuocere per circa 5 minuti e, in ogni caso, finché l’acqua non sarà evaporata e l’avena non sarà ridotta a poltiglia. Aggiungete quindi il latte e fate andare per altri 2/3 minuti fino a quando il composto non assumerà la consistenza di una pappa cremosa.

Versate il vostro porridge in un piatto/ciotola di portata, servite con frutta fresca e/o frutta secca. Volendo si può anche servire con sciroppo d’acero, per un gusto davvero sfizioso o con miele. In realtà le variante nell”accompagnare” il porridge sono davvero molte...provate a sperimentarle voi, secondo vostro gradimento e ditemi. Provate!

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail