I Noodles di pollo in brodo con la ricetta thailandese

I Noodle di Pollo in Brodo
Io adoro i Noodle (i c.d. Pad Thai), soprattutto quelli “veri” che si mangiano in Thailandia e che hanno un sapore tutto particolare e unico.

Nel mio ormai lontano viaggio in Thailandia (era il 2001) ricordo di averne fatto un vera scorpacciata, sopratutto di quelli fritti conditi con arachidi e verdure. Sono favolosi!

Per chi ancora non lo sapesse, ricordo che i noodle sono gli spaghetti thailandesi accompagnati da verdure saltate in padella, per un piatto leggero o, per chi gradisce, da carne, pesce o entrambi.

I noodle sono oramai diffusi come prodotti alimentare e potete trovarli anche nel vostro supermercato di fiducia, diversamente nei negozi specializzati e di settore.

Vediamo oggi come fare i noodle di pollo in brodo con la ricetta thailandese per i quali vi serviranno, per 4 persone, i seguenti ingredienti: 200 gr di Noodle, 2 petti di pollo (meglio senza pelle), 1 litri di acqua, 1 cipolla, 1 spicchio di aglio, 1 pezzo di zenzero, qualche granello di pepe nero, 4 chiodi di garofano, sale e pepe q.b., 1 carota, 1 gambo di sedano, 2 cipollotti.

Per la preparazione: mettete in una pentola il pollo e abbondante acqua, fate bollire a fuoco alto. Abbassate poi la fiamma e fate andare ancora finché non si sarà creata la schiumetta. Quindi aggiungere al brodo la cipolla, l’aglio, il pepe, il sale, lo zenzero, i chiodi di garofano e fate andare così ancora per circa 20 muniti, fino a cottura del pollo. Nel frattempo lavate e pelate la carota tagliandola a striscioline per il lungo.

Prendete il brodo e filtratelo conservandone un litro, un litro e mezzo. Se possibile fate riposare il brodo in frigo anche una notte in modo che si crei il grasso in superficie, facile a eliminare.

Rimettete il brodo sul fuoco aggiungendo i cipollotti, il sedano e la carota, quindi aggiungere i noodle e far cuocere fino al tempo indicato per la loro cottura (circa 2/3 minuti).

In attesa che i noodle siano cotti, tagliate il pollo e mettetelo a scaldare in una pentola e versate tutto nel brodo. Riponente tutto in una zuppiera e servite.

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail