Stuzzichini: ricetta delle frittelle al rosmarino

Del rosmarinoLe frittelle al rosmarino sono un piatto delle mie parti (Lazio sud). Essendo una ricetta contadina, le dosi vanno intese a occhio. Quella che segue è la ricetta di mia mamma.

Gli ingredienti sono farina, acqua, lievito, sale, rosmarino e zucchero. Lavorare farina, acqua e lievito con energia in modo che incorpori molta aria. Eventualmente aggiungere del sale. Alla fine aggiungere delle foglioline di rosmarino tritato. Predisporre una padella con abbondante olio di oliva caldo e versarvi una/due cucchiaiate del preparato. Far dorare le frittelle, girandole più volte. Una volta dorate, disporle su una carta assorbente.

La parte davvero originale della ricetta è che ad una frittella apparentemente salata – e nulla vieta che lo sia – si aggiunga alla fine dello zucchero. Le frittelle infatti andrebbero rotolate in una modesta quantità di zucchero e possono essere servite sia fredde che calde, ma, come è risaputo, mai lasciar raffreddare i fritti.

Foto | Teitel Brothers

  • shares
  • Mail