Come fare la paella valenciana con la ricetta originale

Paella Valenciana
Se siete stati in Spagna non potete non sapere cosa sia la paella, vero? Bene se siete stati nella zona di Valencia è possibile, dico possibile, che abbiate assaggiato la vera paella valenciana, ma non è detto che sia stato così, visto che nei menu più turistici nella paella è inserito di tutto.

Questo per dirvi che la ricetta originale della paella valenciana prevede solo carne, lumache e verdure e, non, come molti credono il pesce.

Vediamo quindi come fare la paella valenciana con la ricetta originale cucinata sostanzialmente solo con pollo, coniglio, fagioli e lumache.

Gli ingredienti necessari per questa ricetta, per 4/6 persone, sono i seguenti: 500 gr di riso, 400 gr di pollo, 400 gr di coniglio, 150 gr fagioli verdi, 200 gr fagioli bianchi di spagna (quelli di grandi dimensioni), 2 bustine zafferano, 9 cucchiai di olio extra vergine di oliva, sale q.b., 1,5 litro di acqua, 2 spicchi di aglio, 4 pomodori freschi, 10/15 lumache sgusciate q.b.

Per la preparazione dovrete anzitutto procurarvi una pentola per paella, ovvero una pentola di acciaio o ceramica, che ne sono di tutte le dimensioni, molto larga e poco profonda la cui caratteristica è quella di avere due manici.

Procedete anzitutto pulendo e tagliando in parti diverse la carne e ad oliate bene la pentola in cui verserete il pollo e il coniglio. Fate andare la carne a fuoco medio fino a farla rosolare e attaccare al fondo della padella, tanto da farle prendere il colorito dorato; aggiungere poi l’aglio tritato e il pomodoro privato della pelle. Quindi versate le verdure.

Mescolare il tutto aiutandosi con un cucchiaio di legno ed aggiungere acqua fino al livello delle viti della maniglia della pentola. Fate bollire l’acqua e cuocere a fiamma media, contando 20 minuti dall’inizio della bollitura. Aggiungete il sale, lo zafferano e le lumache.

Trascorso il tempo indicato, aggiungete il riso e ancora un pochino di acqua, aiutandovi sempre con un cucchiaio di legno per cospergere il riso in tutta la padella in modo uniforme. Fate andare per circa 10 minuti a fuoco alto, poi abbassate la fiamma e fare andare per altri 7/8 minuti a fuoco dolce.

La paella sarà pronta quando, provando con il cucchiaio di legno, il riso sarà asciutto e privo di acqua di cottura.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail