Il menù di San Valentino più romantico secondo Gustoblog

Mancano ancora più di due settimane al giorno più romantico dell’anno, ma se volete preparare qualcosa di speciale, che lascerà il vostro amore a bocca aperta e farà andare le sue papille gustative letteralmente in visibilio, dobbiamo iniziare a prepararci per tempo.

Così, noi di Gustoblog, abbiamo deciso di proporvi una serie di menu per San Valentino composti frugando tra le migliori ricette che via abbiamo insegnato negli anni e dedicati a chi ama il pesce, la carne, a chi è vegetariano, ma anche a chi ha un debole per la cucina etnica. Insomma: abbiamo pensato proprio a tutti! A decorare la tavola e a servire l’aperitivo (con lo champagne non si sbaglia mai!), però, pensateci voi!

Se la vostra coppia è particolarmente amante del pesce, potete iniziare la cena a due con un semplice carpaccio di salmone impreziosito da fettine di avocado, zenzero e salsa di soia, per conferire alla serata quel giusto tocco di Oriente che crea atmosfera. Salmone anche nel primo, con queste sostanziose e allo stesso tempo semplici pappardelle in rosa, il colore dell’amore! Per secondo non può mancare il cibo afrodisiaco per eccellenza: le ostriche, insaporite alla francese con una vinaigrette di scalogno e dragoncello. Per finire, un dessert delicato come si conviene alle cene a base di pesce e che richiama le atmosfere dell’inizio: pere al cartoccio con caramello e zenzero candito, che ora si trova facilmente anche al supermercato.

Agli amanti della carne e dei sapori forti, suggerisco, invece, di entrare subito in tema con un bel canapè rosa, che ci dà la possibilità di assaggiare i salumi preferiti, per seguire, poi, con un bel piatto di ravioli a forma di cuore da farcire e condire come meglio credete. Il piatto forte non può che essere il filetto di manzo, qui in una ricetta tartufata, raffinata e afrodisiaca. In chiusura anche per voi un tocco di esotico con i biscotti al cocco e mandorle, da gustare mentre ci si guarda intensamente negli occhi…

Abbiamo pensato a un menu ricco anche per i nostri amici vegetariani, che apriranno il pasto con uno sfizioso pinzimonio di verdure all’anice liquoroso, per poi gustare una succulenta porzione di lasagne alle verdure miste. Per secondo proponiamo uno sformato, come questo alle patate e fagiolini che ci viene dalla cucina tradizionale della Liguria, mentre si finisce con una sofficissima fetta di una classica torta al cioccolato, magari dal cuore morbido.

Infine, ma non per ultimo, ecco il menu ideale per gli innamorati dell’etnico: l’antipasto si risolve con una bella tempura di verdure in perfetto stile giapponese, mentre per chi non sa proprio riununciare al primo ecco i noodles in brodo secondo la ricetta originale thailandese. Immancabili, come sfrodisiaci naturali, il sushi oppure, per chi non ama il pesce e soprattutto non crudo, il pollo tandoori con masala tipico dell’India. Concludiamo il viaggio culinario in America con un particolarissimo brownie al dulce de leche.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail